Domande e Risposte


01/07/2008 22:05:33 - ANGELO

Ho 67 anni, negli ultimi mesi ha accusato tre volte i seguenti disturbi In posizione di riposo a letto improvvisamente ho accusato crampi alla gamba destra, che partivano dal dorso del piede (alla base delle dita) e si estendevano al muscolo che percorre il lato destro dello stinco. 7-10 minuti la durata di questi dolori lancinanti che non trovano sollievo nemmeno con le classiche manovre, da sdraiato e in piedi, che normalmente si eseguono in caso di crampi alla gamba. In particolare la terza volta questo evento ha interessato entrambi gli arti inferiori con le stesse modalità, ma tempi più ridotti alla gamba sinistra. Dovrei prendere in considerazione l'ipotesi che ci siano problemi di circolazione alle gambe? La ringrazio vivamente.

Risposta:

Salve, intanto faccia un eco-doppler e risolve la curiosità se dietro ci siano dei problemi vascolari. Poi rifaccia un'analisi globale, magari insieme al suo medico, per capire la ribellione delle gambe.


01/07/2008 21:18:18 - paoli

l'intervento sulls vena safena con metodo chiva presenta dei problemi.In caso affermativo quali?

Risposta:

Salve, a parte la difficoltà tecnica, io mi chiedo perchè intervenire in modo incompleto, quando si può agire in modo più radicale senza alcun problema in più.


01/07/2008 11:01:48 - sara

buon giorno. vorrei sapere quanto costa mediamente un esame e.c doppler arti inferiori. grazie mille

Risposta:

Salve , il ticket è di 36 Euro. Io prendo 50 Euro.


01/07/2008 09:56:23 - Michele

Buongiorno dottore. Da circa 2 settimane ho riscontrato un ingrossamento della vena safena all'altezza del polpaccio dx. Non avverto dolori particolari se non un bruciore limitato alla zona dell'incrocio della vena e quindi dove è più gonfia. La ringrazio per la risposta.

Risposta:

Salve, studi o, meglio, faccia studiare la sua safena e qualora essa fosse sana, non si preoccupi più di tanto ( tuttalpiù metta un pò di crema flebotonica localmente ).


30/06/2008 22:46:15 - rosaria

salve,ho 43 anni vorrei sapere come curare le piaghe ulcerosa.mi e stata diagnosticata 1vancoflebite coscia x i.v.c 5° grado con grosse varice, ho forti dolori alle piaghe e ai talloni. in attesa di una sua risposta distinti saluti.

Risposta:

Salve, se lei vuol guarire dalle sue ulcere varicose deve trattare la varice a monte, a meno che lei non abbia anche esiti di trombosi venosa profonda, la qual cosa complicherebbe il tutto.


30/06/2008 22:19:12 - brunella

Egregio dottore, da un mesetto ho notato una serie di capillari rossi agli arti inferiori.ho fatto un ecodoppler dal quale non è risultata alcuna insufficienza venosa...come posso risolvere il problema estetico? il laser mi potrebbe aiutare?si riformerebbero nuovamente i capillari? grazie infinite per la sua disponibilità,

Risposta:

Salve, i capillari sono un problema estetico e possono essere trattati sia con scleroterapia che con laser. Il fatto che possano ritornare è sempre da prendere in considerazione.


30/06/2008 21:37:44 - carmen

ho 80 anni, 29 anni fà ho avuto un ixtus e mi è rimasta una paresi in tutto il corpo dalla parte sx alcuni anni fà una flebite nella gamba dx, ora con il caldo mi si gonfiono le caviglie sia di giorno che di sere cosa posso fare?

Risposta:

Salve, quando si gonfiano entrambe le caviglie, il problema è per lo più di tipo generale e non locale.


30/06/2008 12:45:12 - gaetano

save dott.vorrei un informazione cosa può succedere ad una donna in gravidanza con piastrine basse?

Risposta:

Salve, dipende dal numero. In ogni modo il problema si porrà al momento del parto, ma conoscendo la situazione, il ginecologo saprà far fronte al caso.


30/06/2008 01:22:48 - ivan luche

da un paio di giorni mi son accorto di avere un gonfiore sottocutaneo non dolente (come una massa semi-dura di circa 3-4 cm.)sulla parte esterna superiore del mio gluteo sinistro direi praticamente all`altezza dell`anca !.......Sono un poco preoccupato perche` l`ultima volta che mi ero accorto di avere un gonfiore simile ( gennaio 2006 ! ) , mi era stato riscontrato un tumore ( adenocarcinoma papillare tiroideo) con conseguentemente asportazione totale della tiroide e radioterapia !....ho 36 anni...................vorrei sapere se mi puo dare un opinione su che tipo di controllo dovrei fare ???.grazie

Risposta:

Salve, si faccia vedere da un chirurgo: una palpazione di mano esperta già le potrà dire qualcosa.


29/06/2008 10:29:15 - francesca

Gentile Dottore,ho 29 anni e prendo da circa 12 anni la pillola anticoncezionale, ieri ho ritirato ecocolordoppler: quello arterioso risulta normale mentre il venoso recita:"Circolo venoso profondo pervio e continente. Osti safeno e poplitei e safeno femorali continenti ad eccezione dell'ostio safenofemorale destro parzialmente incontinente. Circolo venoso superficiale pervio e continente". Cosa significa? cosa potrei fare(nuoto aerobica step) per risolvere o migliorare il problema che mi sembra sia solo alla gamba destra.Grazie.

Risposta:

Niente di serio, faccia i suoi sport e si controlli in futuro. Pensa di prendere la Pillola vita natural durante? si controlli dal suo ginecologo.